Lo sport che unisce

Un evento sportivo inclusivo annuale firmato inclusione andicap ticino.

L’evento

Il nostro ente è da sempre attivo in ambito sportivo e attualmente al Servizio Sport di inclusione andicap ticino sono affiliati sette gruppi sportivi di persone con andicap. Nel 2023, in occasione dei festeggiamenti del 50esimo della nostra associazione, abbiamo organizzato l’evento Lo sport che unisce, una giornata durante la quale abbiamo proposto una serie di attività ludico-sportive inclusive a cui hanno potuto partecipare tutti gli interessati, anche chi non è solito praticare sport.

con il sostegno di:

sponsor-diamond

Dato il successo della giornata, abbiamo deciso di riproporla a scadenza annuale: un momento non solo di sport, ma soprattutto di divertimento e aggregazione!

Il prossimo evento si terrà:

Data: domenica 26 maggio 2024 Luogo: Centro Sportivo Nazionale della Gioventù, Tenero
logo_zukunft-inklusion_4sp_cmyk_pos

Questo evento fa parte del progetto delle Giornate d’azione nazionali per i diritti delle persone con disabilità, che si svolgeranno in tutta la Svizzera dal 15 maggio al 15 giugno 2024.

La data di inizio non è stata scelta a caso: ricordiamo infatti che il 15 maggio 2014 la Svizzera ha ratificato la Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti delle persone con disabilità: a dieci anni di distanza vogliamo sottolineare questa importante ricorrenza e intraprendere delle azioni concrete.

Il progetto è sostenuto dall’Ufficio federale per le pari opportunità delle persone con disabilità (UFPD) e dalla Conferenza delle direttrici e dei direttori cantonali delle opere sociali (CDOS).

media partner:

50esimo-logo-sponsor-per-web

Programma

Il 26 maggio sarà una giornata all’insegna dello sport! Verranno proposte una serie di attività ludico-sportive innovative e inclusive, alle quali potranno partecipare persone con e senza disabilità, bambini e famiglie.

Verranno formate delle squadre miste di persone con e senza disabilità che parteciperanno a turno alle varie postazioni.

Saranno previste 4 attività sportive:

  • corsa d’orientamento
  • kin-ball
  • kubb
  • tchoukball

Vi aspettiamo insieme a Beatrice Lundmark, ex atleta di salto in alto che per l’occasione sarà la madrina dell’evento!

Beatrice Lundmark è dodici volte campionessa svizzera (periodo 2006-2012), finalista ai campionati europei (Barcellona 2010) nella disciplina del salto in alto.

A metà mattinata sarà offerta una merenda con pane e cioccolato di Chocolat Stella e bibita di Golden Water. Durante la merenda i Ticino Homies intratterranno i partecipanti con uno spettacolo di breakdance.

A mezzogiorno potrete inoltre assistere ad una partita dimostrativa di basket in carrozzina dei Ticino Bulls.

ORARIO                       ATTIVITÀ

dalle 08:15                    Accoglienza e check in

09:00 – 09:15               Saluti e Warm-up collettivo

09:15 – 10:45                Attività  ludico-sportive inclusive

10:45 – 11:15                  Spuntino offerto

11:15 – 12:45                  Attività  ludico-sportive inclusive

13:00 – 15:00                Pranzo a buffet

15:00 – 15:30                Intervista doppia ai padrini dell’evento

15:30 – 16:00                Foto e autografi

16:00                             Conclusione giornata

Le attività ludico-sportive

Ecco una breve descrizione delle attività che verranno praticate:

CORSA D’ORIENTAMENTO
L’obiettivo della corsa d’orientamento è quello di reperire con precisione delle postazioni definite scegliendo il percorso migliore per giungere a termine nel minor tempo possibile. Alla partenza i partecipanti riceveranno una fotografia e dovranno raggiungere il posto raffigurato sull’immagine. Lì troveranno la pinza con la quale potranno registrare il loro testimone e tornare al punto di partenza per la verifica e assegnazione di un nuovo obiettivo.

Foto: Ti-Press

Foto: Ti-Press

Foto: Ti-Press

KIN-BALL
Il kin-ball è uno sport che si gioca con un pallone gigante (ben 1,22 metri di diametro) ma molto leggero (meno di 1 kg). Tutti i componenti della squadra alla battuta devono essere a contatto con il pallone, il quale deve essere colpito dall’alto verso il basso con una o entrambe le braccia. Scopo del gioco è far sì che la squadra avversaria non riesca a impedire che la palla tocchi il suolo. Si gioca in tre squadre composte da quattro giocatori.

KUBB
Il kubb è un gioco d’abilità tradizionale svedese anche conosciuto come gli «scacchi dei vichinghi», molto divertente e adatto ad ogni età. Il gioco viene praticato sul terreno anziché su uno schermo o una scacchiera. È molto semplice e ricorda da un lato il bowling e dall’altro le bocce. Il gioco consiste nell’abbattere tutti e cinque i picchetti di legno della squadra avversaria con dei bastoni da lancio, per poi abbattere nello stesso modo il re.

Foto: Stéphane Bruhin

TCHOUKBALL
È uno sport nato negli anni sessanta in Svizzera. Due squadre di 7 giocatori che si affrontano, due pannelli posti alle estremità del campo. Ogni pannello è circoscritto da una zona di 3 metri di raggio, nella quale i giocatori non possono entrare (“zona vietata”). I giocatori devono passarsi la palla con le mani e tirarla sul pannello: conquistano un punto se la palla cade nello spazio di gioco (fuori dalla “zona vietata”) e la squadra avversaria non riesce ad intercettarla.

Iscrizioni

Per informazioni contattare il Servizio Sport:

sport@inclusione-andicap-ticino.ch
091 850 90 90

Il costo di iscrizione all’evento è di CHF 20.00 a persona e comprende la partecipazione alle attività sportive, un welcome kit di gadget utili, lo spuntino della mattina e il pranzo a buffet.

L’iscrizione è aperta a persone singole, coppie, famiglie, persone di tutti le età, con e senza andicap (minorenni solo se accompagnati da un adulto).  Per motivi organizzativi gli iscritti potrebbero essere separati in gruppi diversi, tuttavia faremo di tutto per far sì che possiate restare uniti per praticare le attività sportive insieme.

Dopo aver effettuato l’iscrizione vi contatteremo per effettuare il pagamento.

Termine delle iscrizioni: 15 maggio 2024

Come raggiungerci

L’evento si svolgerà presso il Centro Sportivo Nazionale della Gioventù a Tenero.

In auto
Prendere l’autostrada A2 / E35 in direzione Bellinzona. Prendere l’uscita 47 Bellinzona Sud in direzione Locarno. Imboccare l’A13 a Quartino e successivamente prendere l’uscita in direzione Valle Verzasca/Tenero. In prossimità di Tenero-Contra, alla rotonda, prendere la 3a uscita e continuare su Via Brere.

In treno
Scendere alla fermata della stazione FFS di Tenero. Il Centro Sportivo si trova a circa 15 minuti a piedi dalla stazione FFS di Tenero: percorrere tutta la Via Saliciolo per circa 260 metri; successivamente prendere Via Brere e percorrerla per circa 830 metri.
50esimo-evento-sport-19-08-2023-mappa-digitale